Guida all' Ammollo in Camomilla dei Semi di Pep...

Guida all' Ammollo in Camomilla dei Semi di Peperoncino - Semi Strani

Guida all' Ammollo in Camomilla dei Semi di Peperoncino - Semi Strani

DEVO METTERE IN AMMOLLO NELLA CAMOMILLA I SEMI DI PEPERONCINO PRIMA DI PIANTARLI ?

 

Spesso mi fate questa domanda o cercate semplicemente una conferma. In primis c’è da dire che non è una cosa obbligatoria da fare, nel senso che non è che se non fate l’ammollo dei Semi allora non nasce niente… ma quindi perché si fa? Si fa per rendere più morbido il Tegumento del Seme, Tegumento particolarmente duro sopratutto nei Capsicum Chinense, meno per gli altri, per cui è consigliabile sopratutto per i Chinense. Si lasceranno in ammollo i semi per almeno 12 - 24 ore ma meglio per 36 - 48 ore, cosi eviteremo quella spiacevole cosa per cui le foglioline non riescono a liberarsi del Tegumento, cosa che porta a morte certa, per cui si vede solo il gambo con le foglioline imprigionate dentro il Tegumento, in tali casi si può provare a bagnare costantemente, ma spesso non c’è niente da fare.

 

Quindi come fare? Si mette a bollire l’acqua e si mette il doppio delle bustine di Camomilla che si metterebbero per berla, per esempio per una tazza di Camomilla mettereste una bustina, se la fate per l’ammollo dei Semi di Peperoncino mettete due bustine. Ovviamente prima di metterci i Semi aspettate che la Camomilla si sia raffreddata. Non ha alcuna importanza se i Semi andranno a fondo o resteranno a galla, se si troveranno nelle giusta situazione, ripetiamo fino allo sfinimento, 22 Gradi di Temperatura e 90% di Umidità, nasceranno tutti.

 

Potete comprare qua una Confezione da 18 Filtri di Camomilla a 1,57 euro: Camomilla Bonomelli

 

Devo fare l’ammollo per tutti i semi? NO, solo per i Peperoncini e in particolare modo per i Capsicum Chinense.