Guida ai Valori del Ph di Terriccio ed Acqua ne...

Guida ai Valori del Ph di Terriccio ed Acqua nella Coltivazione del Peperoncino Piccante

Guida ai Valori del Ph di Terriccio ed Acqua nella Coltivazione del Peperoncino Piccante

GUIDA AI VALORI DEL PH DEL TERRICCIO E DELL'ACQUA NELLA COLTIVAZIONE DEL PEPERONCINO

 

Si definisce Ph la grandezza chimica che misura la Acidità e la Basicità di una soluzione. Essa è espressa come il cologaritmo della concentrazione di Ioni Idrogeno nella soluzione. Una soluzione è Acida se il suo Ph è compreso tra 0 e 7. E' basica se il suo Ph e' compreso tra 7 e 14. Le piante possono essere “Acidofile" e quindi richiedono un terreno acido oppure “Basofile".

 

I Peperoncini sono piante Acidofile e stanno bene quando il Ph del Terriccio è compreso fra 6 e 6.5 ma perchè?

 

Il Peperoncino, come detto, sta bene quando il Ph è 6 o 6.5 quindi leggermente Acido ed è il Ph che normalmente ha un buon terriccio da Semina, si può controllare questo valore sul sacco di Terriccio, il top anche in questo è il Terriccio della Bio Bizz Light Mix al costo di 12,32 euro per 50 litri: Sacco di Terriccio da Semina Bio Bizz da 50 Litri

 

Il Ph del Terriccio può essere manipolato, se aggiungi Cenere di Legna il Ph del Terriccio aumenta, se aggiungi Torba Bionda di Sfagno diminuisce. Dal valore del Ph del terreno dipende la conducibilità elettrica dello stesso. Le prove fatte negli anni nella coltivazione dei Peppers dimostrano che la migliore conducibilità elettrica, in relazione alla quale si registra il massimo dello scambio tra l'acqua dei vasi contenente i nutrienti e le radici, avviene in corrispondenza di un valore di Ph compreso tra 6 e 6.5. Ciò non significa che un Pepper non cresce se il Ph del terreno e' superiore o inferiore ai valori sopra indicati. Significa, pero', che al di fuori di quei valori le radici non assorbono i nutrienti al 100%. In generale si ha pertanto un inutile spreco di sostanze concimanti e in molti casi per quanto tali nutrienti vengano aumentati essi non vengono assorbiti. Esempio classico è il Calcio, la cui carenza causa il Marciume Apicale nei Pomodori e nei Peperoni.

 

Se volete verificare il Ph del Vostro Terriccio o del Vostro Orto vi suggerisco questi semplici tester al costo di 15,99 euro: 100 Strisce Tester per verificare il Valore Ph del Terreno ovviamente questo è per avere un’idea in quanto non saranno il massimo dell’affidabilità, nel caso notaste dei valori molto lontani dal 6 - 7 allora sarà il caso di intervenire con mezzi più appropriati per capire come risolvere il problema.

 

I buoni Terricci hanno normalmente un Ph di 6 - 6,5 inizialmente ottimale, successivamente il terreno con le annaffiature di acqua di rubinetto progressivamente aumenterà il suo Ph per l'azione del Calcare che il terreno non riesce più a tamponare. Per quello si ritiene sempre l’acqua piovana migliore perché sicuramente contiene meno elementi dell’acqua del rubinetto e quindi varia meno o per niente il Ph non inibendo quindi l’assorbimento di sostanze nutritive. Un consiglio molto semplice e gratuito è quello di raccogliere l’acqua piovana con un bidone con la cui Acqua raccolta si innaffieranno le piantine di Peperoncino, sopratutto quando sono ancora nel Semenzaio.

 

Una soluzione semplice e abbastanza efficace per diminuire il Ph dell’Acqua del rubinetto è aggiungere Aceto Bianco in 2 ml per litro d’acqua quando il Ph è entro 7,5 e 2,5 - 3 ml di Aceto Bianco per acque con Ph molto basico di oltre 8 (tipo zona di Roma) per ogni litro d’acqua. Controllate sul sito del Vostro acquedotto i valori analizzati, nelle grandi città variano anche per quartiere.

 

Per tenere un Ph stabile del terriccio bisogna usare acqua Osmotizzata cioè quella Distillata (demineralizzata),  tanto per intenderci la solita del ferro da stiro, che si usa anche per le piante carnivore come questa al costo di 11,61 euro per 5 litri: Acqua Distillata da 5 litri ovviamente potrete trovarla a un prezzo molto più basso direttamente al Supermercato.

 

Visti i costi per chi ha tante piante suggerisco l'acquisto di un filtro ad Osmosi Inversa come per esempio questo: Filtro Acqua Osmosi Inversa

 

Questa Mini Guida per i Valori del Ph è stata creata grazie ai contributi, nei post del nostro Gruppo Facebook di Assistenza che è ricco di info Semi Strani di Carlo Martini, degli Amici Pasquale Privitera ed Emilio Bertolini che ringrazio molto.

 

Carlo Martini